Difetti refrattivi

ambulatorio diagnostico

Vista 2000 è un centro all'avanguardia, sempre aggiornato sulle ultime novità e scoperte scientifiche inerenti le malattie, i problemi e le cure dei difetti visivi, al fine di scoprire e curare per tempo ogni problema della vista. La grande competenza e professionalità dei medici dell’ambulatorio derivano dall’approfondita conoscenza della materia e dalla lunga esperienza maturata nel settore.

In questa pagina offriamo una breve spiegazione dei vizi di refrazione  o ametropie, per la comprensione delle quali è necessario descrivere il funzionamento dell’occhio. L’occhio umano è perfettamente paragonabile ad una macchina fotografica. Una fotocamera ha un obbiettivo che mette a fuoco le immagini su una pellicola sensibile che poi verrà sviluppata per poter ottenere la fotografia. L’occhio ha un obbiettivo formato da due lenti, la cornea (prima lente) e il cristallino (seconda lente).

Nell’occhio normale (emmetropie) queste lenti metteranno perfettamente a fuoco l’immagine sulla retina, che riveste la parte interna del bulbo oculare e che è la nostra personale “pellicola sensibile”.

Nel caso invece di errori refrattivi, come miopia, ipermetropia e astigmatismo, le nostre lenti non sono in grado di focalizzare l’immagina sulla retina.

Share by: